facebook pixel


     
COME ESSERE IN PRIMA POSIZIONE NELLE RICERCHE DI GOOGLE
Perché è fondamentale conoscere Google e sfruttarlo per la propria attività? Perché in media l’85% del traffico di un sito web proviene dalle ricerche che gli utenti effettuano su Google. Inoltre il traffico proveniente da Google è “interessato”, cioè arriva da una ricerca specifica sul prodotto o servizio trattato dal sito cliccato.



Avrai sicuramente notato che quando effettui una ricerca su Google, i risultati che appaiono sono di diversa tipologia:
 
  • risultati “a pagamento”
  • risultati “organici”
La differenza sta nel nome stesso.  
 
I risultati organici del motore di ricerca (Google) sono quelli non a pagamento, che dipendono dal corretto posizionamento del sito per la parola chiave digitata: tutte quelle attività mirate ad aumentare la visibilità di un sito web, migliorandone la posizione nella classifica dei risultati.  
I risultati a “pagamento” invece, sono regolati dall’offerta monetaria delle aziende che vogliono apparire per prime.   
 
C’è un altro fattore ancora più importante di tutti quelli elencati in precedenza per il posizionamento del tuo sito su Google: la “vecchiaia”! Più passeranno gli anni e più il tuo sito salirà nelle posizioni di Google.
Per questo motivo, è fondamentale dare continuità e mantenere sempre aggiornato il proprio sito web e non cambiare progetto su internet, contenuti, struttura e loghi ogni anno!
Potrai infatti valutarne veramente la corretta indicizzazione su Google solo dopo 6 mesi / 1 anno dalla prima messa online del tuo sito internet.  
 
I fattori di successo che portano un sito nelle prime posizioni organiche sono più di 100. Alcuni dipendono dalla tua attività di aggiornamento sul sito web, altri dipendono dall’agenzia web che ti ha creato il sito o che ti segue l’attività:  
 
  • Codice accessibile ai motori di ricerca (dato dal linguaggio di programmazione utilizzato per la creazione del sito);
  • Struttura del sito ottimizzata e responsive per una facile visualizzazione da mobile.
  • Si chiama User experience ed è premiata da google nel momento in cui un utente si trova bene nel visitare il tuo sito, ci passa del tempo cliccando sui vari link per reperire le informazioni che gli servono.
  • Contenuti di qualità e specifici per ogni pagina del sito (ci dovete pensare voi): il contenuto è fondamentale, vengono fortemente penalizzati i contenuti copiati da altri siti.
  • La velocità di caricamento del tuo sito. 
  • Corretta compilazione dei META TAG e KEYWORDS per ogni pagina del sito (ci può pensare l’agenzia web o direttamente tu nel caso di cms)


SCARICA LA GUIDA GRATUITA
54 pagine di consigli operativi da utilizzare subito per iniziare a fare web marketing per la tua piccola media impresa, senza essere necessariamente un leone della tastiera!





 leggi le condizioni

Inserisci i caratteri che leggi nel riquadro
captcha     qui